Entra in MyMoveolux

24hrs +39 02 30316060 MyMoveolux
ENESRUCN
 
Venerdì, Ottobre 20, 2017

Montepulciano e la Val d’Orcia. Un weekend enogastronomico in Toscana

by / Martedì, 05 Novembre 2013 / Commenta per primo! Pubblicato in Lifestyle

Ogni stagione è buona per visitare la Toscana e i mesi di Novembre e Dicembre sono uno dei periodi migliori per scoprire una delle regioni italiane più famose del mondo. In questa stagione le colline si tingono di sfumature ocra, marrone, giallo. E’ il periodo del vino, delle castagne, dei funghi, dell’olio. Ecco allora alcuni consigli per un breve tour dedicato alla scoperta dei sapori più autentici della Toscana e di una delle regioni italiane più belle del mondo: la Val d’Orcia, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2004. Un tour che partirà da Montepulciano per arrivare a Montalcino attraverso Pienza.

Montepulciano

Wee-end romantico Toscana

Montepulciano è un piccolo borgo di origine etrusca a cavallo tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia. Arroccata in cima a un colle, questa piccola città medievale è famosa in tutto il mondo per il suo vino Nobile di Montepulciano DOCG ma non solo. La cucina locale è conosciuta anche per i pici, una pasta fatta a mano simile agli spaghetti, per le lenticchie, il miele, i formaggi. I luoghi da non perdere sono il Duomo di Montepulciano, che conserva un trittico sulla Vergine dipinto da Taddeo di Bartolo risalente al 1401, il Palazzo Comunale, Piazza Grande e Palazzo Tarugi, la Chiesa di San Biagio Pienza.

Pienza

Week-end Toscana

A 13 Km da Montepulciano si trova uno dei borghi più famosi della Val d’Orcia, Pienza, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio culturale dell’Unesco. Concepita come città ideale dagli architetti Rossellino e Alberti, Pienza è considerata una pietra miliare dell’architettura rinascimentale. Oltre ad essere un simbolo della città ideale del Rinascimento, Pienza è famosa anche per il pecorino di Pienza. Un formaggio ottenuto da latte di pecora stagionato in barrique di legno di rovere per almeno 90 giorni.

Montalcino

 Toscana week-end

Da Pienza, dopo aver percorso circa 30 Km, si arriva a Montalcino, ultima tappa del nostro breve tour della Val d’Orcia in Toscana. Anche Montalcino non ha bisogno di presentazioni per via di un altro rosso italiano famoso in tutto il mondo, il Brunello di Montalcino cui è stato dedicato non solo un museo, il Museo del Brunello, ma anche un itinerario per tutti gli appassionati di vini toscani, il Sentiero del Brunello. Montalcino però non è solo vino e anche qui è possibile scoprire innumerevoli tesori di architettura rinascimentale e medievale. La Chiesa di Sant’Egidio, la Chiesa di Sant’Agostino, l’Abbazia di Sant’Antimo e molto altro.

San Gimignano, Volterra, le terme di Bagno Vignoni, l’olio extravergine d’oliva di Castiglione e San Quirico, i porcini e le castagne del Monte Amiata, il tartufo bianco di San Giovanni D’Asso con il suo Museo del Tartufo e tanto altro.

Vi sentite ispirati? Per chiedere informazioni o per iniziare a pianificare il vostro tour su misura della Toscana chiamate i nostri esperti di viaggio.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Moveolux S.r.l.

Largo De Benedetti, 2 20124 Milano
T 24hrs +39 02 30316060
Operativo: +39 02 30316061
Marketing: +39 02 30316062
Email: web@moveolux.it

Map
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Scroll to top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cookie Policy